)); ?>

Copywriting

Di storie scritte sui muri e non.

3 Luglio 2014

Grazie.

Grazie a Marilena Florio, ho lavorato per questo: Soddisfatta di: aver collaborato con Marilena; aver partecipato a un progetto comune con tante altre brave persone (l’elenco è lì sopra); aver fatto una piccola parte per “60YarnsOld” di Safil (qui l’articolo)

2 Luglio 2014

Cose di me, intorno a me.

Ho provato a fare una lista (anche se le liste non mi piacciono) di cose di me. Tutto è nato per un questionario fatto ieri, dove mi venivano chieste un po’ di cose (tra le altre, di me). Ecco quindi la mia lista. Segni particolari curiosa, inclinata, empatica, non convenzionale, vintage, ironica. Le cose importanti…

27 Maggio 2013

Spostarsi di lato.

Perché è giusto spostarsi di lato? Perché occorre guardare il mondo da più punti di vista. Il vocabolario dice che un’inclinazione è ciò che si discosta da un’ideale linea, verticale od orizzontale. Spostarsi, inclinarsi, muoversi. Per guardare come le cose cambiano prospettiva, nel momento in cui, semplicemente, ci si sposta. Spostandoci di lato, possiamo evitare che…

10 Dicembre 2012

Punteggiando a due mani.

La punteggiatura, si sa, la si usa un po’ a caso. Purtroppo, vorrei aggiungere. Oggi vi propongo un esercizio di stile. Ben chiaro. Non intendo dire che  la punteggiatura serva per riprendere fiato. No, decisamente no. Luisa Carrada scrive a proposito sul suo meraviglioso blog: la punteggiatura serve a dare significato al testo. E leggete…